sabato 18 maggio 2013

L'ultimo commento su "ilmiolibro":

"Un futuro dove la tecnologia sembra peggiorare la quotidianità. Una società,dei personaggi e organizzazioni. L'amore quello vero anche se è possibile farlo da soli (immagino). Ogni cosa è futuribile in questo romanzo. La lettura scivola via, come in un turbo ascensore. Fantascienza senza freno e immaginazione illimitata."


di Gregorio Lo Presti autore de "Una storiella siciliana"




Post più popolari